mercoledì 18 gennaio 2017

Dolci tartufi, da Taste&More n. 24

Piccoli scrigni morbidi e prelibati che ci svelano il loro sapore pian piano, mentre si sciolgono in bocca. Profumati, dolci e colorati, sono un concentrato di bontà. Tra le pagine di Taste&More non solo tartufi al cioccolato, ma tante altre proposte tutte sa scoprire e tutte super golose. Vi aspettiamo! 







martedì 10 gennaio 2017

Taste&More magazine gennaio - febbraio 2017, n° 24


“Abbiate il coraggio di seguire quello che avete nel cuore, 
lasciatevi guidare dall'intuito. 
Siate affamati. Siate folli”
Steve Jobs



Buttiamoci a capofitto in un nuovo anno da vivere e da scartare pian piano, come fosse un regalo. Teniamo con noi solo quel che ci fa stare bene e lasciamoci alle spalle tutto il resto.

Carichiamoci di sogni e di nuovi obiettivi da raggiungere. Guardiamo al futuro con speranza ma senza perdere di vista il nostro presente, gli affetti e tutto ciò che conta realmente nella vita.

Viviamo con spensieratezza e impariamo a godere delle piccole cose di cui si compone la nostra quotidianità: profumi, sapori, colori, il sorriso di un bambino, la nostra canzone preferita e quel senso di leggerezza che a volte si impossessa di noi e ci fa venir voglia di abbracciare tutto il mondo.

Viviamo liberamente, senza farci schiacciare dal timore del giudizio altrui, impegniamoci ad essere noi stessi e ad assecondare quella vena di sana follia che ci appartiene, ma che troppo spesso soffochiamo perché ci lasciamo sopraffare dalle convenzioni.

Vivere significa essere, e noi dobbiamo essere!

Noi di Taste&More siamo felici di accompagnarvi anche in questo nuovo anno. Un anno che ci impegneremo a rendere ancora più buono e più bello. Un anno caldo e avvolgente come una tisana fumante da tenere tra le mani, fragrante come un pane appena sfornato, confortante come solo una zuppa sa essere, scioglievole come un dolce tartufo, croccante come una manciata di semi oleosi e leggero come un dolce senza uova! Buona lettura.


La Redazione

lunedì 19 dicembre 2016

Pasta al forno, in collaborazione con SMALVIC da Taste&More n. 23

Natale è ormai vicino e noi vi lasciamo un altro suggerimento per i vostri pranzi delle feste: la ricetta di due gustosissime paste al forno per deliziare e sorprendere i vostri ospiti. 
Entrambe le ricette sono state realizzate con i forni SMALVIC.
Anzi, se state ancora pensando ai regali di Natale...un bell'elettrodomestico potrebbe essere quel che fa per voi!
Per le ricette e le caratteristiche tecniche di questi meravigliosi forni vi invitiamo a sfogliare Taste&More, o cliccare sulle immagini sottostanti. 


Nidi di rondine



Ricetta realizzata con FORNO TOUCH 60 SMALVIC


Conchiglioni al forno con broccoli e crema di finocchio


Ricetta realizzata con FORNO LINEAR 90 SMALVIC




mercoledì 14 dicembre 2016

Antipasti in festa, da Taste&More n. 23

Uno dei piaceri delle feste è proprio quello di riunirsi con amici e parenti attorno a tavole imbandite di tutto punto. L’antipasto, in un pranzo che si rispetti, è importante quanto l’incipit per un libro, ecco perché bisogna sceglierlo con cura. Dev’essere non solo speciale, ma anche gustoso ed equilibrato; capace di stuzzicare le papille gustative e prepararle ad accogliere con impazienza i piatti che verranno. Poi si sa che chi ben comincia è a metà dell’opera. Su questo numero di Taste&More tantissime proposte tra cui scegliere, per rendere speciale il vostro Natale. Vi aspettiamo!


mercoledì 7 dicembre 2016

Insolito caffè, da Taste&More n. 23

Le origini del caffè sono antichissime e quelle del suo nome sono ancora incerte. Secondo alcuni deriverebbe dall’altopiano di Kaffa in Etiopia, la cui superficie è interamente ricoperta dalla pianta di Coffea; secondo altri, invece, deriverebbe dal turco Kahve, proveniente a sua volta dall’arabo Qahwa, che significa bevanda vegetale. Certo è che di caffè si parlava già nella Bibbia, nel primo libro dei Re, dove si fa accenno a "dei grani abbrustoliti”. C’è chi pensa che anche Omero si riferisse al caffè, quando narrava di quella bevanda amara utile "contro i dispiaceri, i rancori e la memoria dei dolori” che Elena aggiunse al vino per asciugare le lacrime degli ospiti alla mensa di Menelao. Il fascino del caffè è innegabile. Con il suo aroma, è capace di inebriare. Entrare in una torrefazione può essere un’esperienza quasi mistica. Scuro, intenso, profumato e avvolgente, il caffè rappresenta un momento di puro piacere per tantissime persone. Usatissimo in cucina, soprattutto nel dolce, si presta a tantissime interpretazioni. Noi ve ne proponiamo di nuove e naturalmente insolite, tutte da provare. 




mercoledì 30 novembre 2016

Aceto balsamico, da Taste&More n. 23

Un rito lento e antichissimo quello dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e dell'Aceto Balsamico di Reggio Emilia, fatto di tanti procedimenti fondamentali che si tramandano di generazioni in generazioni. Condimento d'eccellenza utilizzatissimo in cucina perché è capace di esaltare ed enfatizzare il gusto di molti piatti, sia dolci che salati. Su questo numero di Taste&More tante ricette da provare e un po' di storia su questo nettare prezioso.